ARCHITETTO AURELIA D'ANDRIA

Architetto. Nata a Taranto consegue la Laurea presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma “LA SAPIENZA" nel1960.
Svolge la libera professione ininterrottamente per cinquant’anni. Infatti dal 2011 fa parte dei Decani e i suoi lavori sono pubblicati su Monitor D:”50 Anni di Professione" Architetti che hanno costituito la storia dell’Ordine di Roma
Subito dopo la laurea costituisce il gruppo di studio e progettazione DGMS in Via Forlì con Luciana Gaudenzi, Bramante Micozzi e Franco Scanzani che opera sino al 1967

Successivamente apre lo Studio di Via Brennero 47B insieme al consorte Arch. Franco Scanzani, oggi condiviso con la figlia Flavia Scanzani

Nominata Consigliere all’Ordine degli Architetti di Roma e del Lazio nel 1968 è rieletta per il rinnovo del Consiglio. Dal 1981 al 1983, ha ricoperto la carica di Consigliere del SIND-ARCH (Sindacato Architetti Liberi Professionisti), facendo parte del Consiglio Direttivo. Socio Fondatore del Ce.S.Arch. (Centro studi degli Arch. dell’Ordine di Roma) e del Centro studi SINDARCH. della FederArchitetti, ha fatto parte di varie commissioni di studio e ricerche, settore della Formazione Professionale e Attività Culturali.

Per il Ministero degli Esteri (Gruppo di Lavoro: Cirimbilla, D’Andria, Francesconi, Labianca, Piccinetti), ricerca e stesura  del progetto di collaborazione internazionale: TA-ATS GUATEMALA Lineas Guias Del Proyecto “Green Collars” Tecnicos Managers Ambientales .

Consulente tecnico del Tribunale di Roma è nominata come C.T.U. nella Sez. Fallimentare e presso l’Ufficio Successioni. Dal 1984 al 1989 è consulente tecnico dello Studio Notarile BELLELLI in Roma dove svolge studi e ricerche in materia di successione.

Nel 1997 la Giunta Comunale di Roma le conferisce l’incarico di Perito Collaudatore del III Dipartimento -IX U.O.

Dal 1962, ha prestato servizio quale Docente in Ruolo Ordinario presso vari Istituti di Stato (Istruzione di II grado, compresi gli I.T.I.S.). Più volte  è nominata dal M.P.I. Commissario per gli Esami Maturità, e Presidente di Commissione per gli Esami di Abilitazione all’Insegnamento del DISEGNO DI PROIEZIONE E FORME ARCHITETTONICHE e DISEGNO TECNICO. .

Professore ordinario in quiescenza è incaricata, dal M.P.I., Docente nei Corsi Sperimentali per la FORMAZIONE PROFESSIONALE DEGLI INSEGNATI DI TECNOLOGIA E DISEGNO (Riforma Brocca).

Negli AA 1966\67 e 1967\68 ha collaborato con la Cattedra di Elementi Costruttivi della Facoltà di Architettura dell’Università agli Studi di Roma” La Sapienza”, titolare Prof. Saul Greco Dall’AA. 1998\99 all’AA.2004\2005 ha collaborato,come cultore della materia, con il Prof. Associato L Borroni, nei  (Laboratorio di Progettazione I° e II° corso A Laurea Specialistica quinquennale U.E.: Facolta’ di Architettura Valle Giulia, ., e con il Prof Calcagnile anche nel Laboratorio di Architettura  corso Triennale di Architettura degli interni e Arredamento
Il Consiglio di Facoltà nella seduta del 22 luglio 2004  l’ha nomina professore a contratto per l’A.A.2004/2005 dell’insegnamento  di Laboratorio di progettazione 2 secondo anno  corso D.  

E’ stata correlatrice alle Tesi di Laurea degli Architetti: Tatiana Caltagirone (che si è laureata col massimo dei voti AA.1999\2000); Sonia Carpellini (laureata con Lode AA.2000\2001); Lorenzo Ciglioni (laureato col massimo dei voti AA.2002\2003)  tesi sperimentale “Ipertesto e Metodo” tenutesi presso la Facolta’ di Architettura dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza “.

Docente e Coordinatore del “I CORSO PROGETTISTI CAD”  Soc. FORMARE (FEDERLAZIO), nell’ambito del progetto formativo “Leonardo” R.L. è stata nominata Commissario di Esame per conto della Regione Lazio. Per l’Ordine degli Architetti di Roma e per il CesArch ha impostato e sviluppato il programma per accedere ai corsi formativi configurabili con il F.S.E. Obiettivo 3- Reg. C.E.E.2081/93.2082/93.2084/93 intervento TECNICI AMBIENTALISTI ed intervento PROGETTISTI CAD PER L’ARCHITETTURA ed il CORSO DI PROTEZIONE CIVILE - AREA TECNICA , concordandolo con la cattedra di Medicina Sociale dell’Università degli Studi “La Sapienza”, Prof. Valter Nicoletti.

Su incarico del COMUNE DI ROMA (Assessorato alla partecipazione dei cittadini e alle grandi strutture- Assessorato all’ambiente) nel 1999 viene pubblicato il volume “SPAZI GRIGI \ SPAZI VERDI”, autori: A.D’Andria, B.Ortu, F.Scanzani, B.Beker, A.Simone, P.Marzi
Durante il lungo esercizio professionale realizza opere di architettura sia pubblica che  privata, di architettura degli interni, disegna e realizza oggetti di arredo e  decorazione.  Partecipa a Concorsi Nazionali e Internazionali

Nel 2010 è risultata vincitore insieme agli architetti F.Deli e F.Sabatini ”COMPETITION AREA 1 - THE DRAVA RIVER EMBANKMENTS” nel Concorso INTERNATIONAL, PUBLIC, ANONYMOUS, SINGLE-STAGE ARCHITECTURAL IDEAS-COMPETITION EPK – EUROPEAN CAPITAL OF CULTURE: DRAVA RIVER 2012.

 

progetti
OPERE PUBBLICHE
CLIENTELA PRIVATA
FACCIATE
INTERIOR DESIGN
CONCORSI
PUBBLICAZIONI
Show More

© 2015 Studio Architetti Scanzani D'Andria 

Viale Pola 6, 00198 ROMA |  Tel. +39 06 8542912 (segreteria h. 9.00-13.00 / 15.00-19.00)  |  Fax: +39 06 8549214 flavia.scanzani@gmail.com

 

  • LinkedIn Round

Design by Elisa Filipponi